Guido Giacomelli fa sua la Pizolada delle Dolomiti
lunedì 10 aprile 2017

Una splendida giornata di sole e temperature primaverili hanno fatto da cornice alla 41° Pizolada delle Dolomiti, storica gara di scialpinismo e penultima tappa della Coppa delle Dolomiti andata in scena al Passo San Pellegrino. Al via una folta rappresentanza di atleti di calibro nazionale che hanno dato vita ad una gara combattuta e spettacolare, fornendo poi riscontri positivi sul percorso e sulle misure di sicurezza messe in campo dal comitato organizzatore, la Val di Fassa Events Asd.
Tra gli uomini vittoria indiscussa di Guido Giacomelli (Sci Club Alta Valtellina) che ha così concesso il bis dopo il successo alla Pizolada 2016. Giacomelli è uscito subito dal gruppo insieme all'azzurro Manfred Reichegger (Cs Esercito), riuscendo anche a distanziare l'avversario di circa 20'' al primo cambio di pelli per poi essere nuovamente raggiunto sulla seconda salita prima del ripido canalone nord della Forcella Vallazza. Alla fine della forcella però Giacomelli era di nuovo saldamente in testa e da lì non ha più lasciato il comando della gara fino al traguardo. Secondo posto quindi per Reichegger e terzo posto per Alex Oberbacher (Peves Gherdeina).
Tra le donne grande battaglia tra Dimitra Theocharis (Aldo Moro Paluzza) e Bianca Balzarini (Adamello Ski Team). A fare la differenza e decidere la vittoria è stato l'ultimo cambio di pelli dove la Theocharis ha perso qualche secondo di troppo a causa di un problema all'attacco. Prima dunque la Balzarini, seconda la Theocharis, terza Cecilia De Filippo (SC Dolomiti Ski Alp).
I podi della 41ª Pizolada delle Dolomiti hanno definito anche le classifiche definitive della 2' Ladinia Ski Alp 2017, speciale combinata che unisce la Pizolada alla Marmolèda Full Gas (disputata il 1° aprile sulle nevi della Marmolada) e vede quest'anno trionfare Guido Giacomelli e Cecilia de Filippo.

LA CLASSIFICA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.